COME RENDERE PIU' SMART LA TUA CASA VACANZA

Feb 11 20

La tecnologia diventa sempre più indispensabile in vari aspetti della nostra vita; non possiamo pensare che il settore turistico rimanga estraneo a tutti questi cambiamenti.

Il saper accogliere un ospite, il buon gusto, la gentilezza sono cose che non cambiano mai. Altri aspetti dell'ospitalità, invece, sono in continua evoluzione. Sia per l'importanza di stare sempre "sul pezzo" che per non perdere una buona fetta di clienti che si tengono aggiornati, potrebbe essere una buona idea provare a rendere più smart la tua casa vacanza. Come fare? Da dove partire? Conviene? Continua a leggere e lo scoprirai!

Fossilizzarsi su una certa situazione perché "si è sempre fatto così" oggi non funziona più. Bisogna aggiornarsi costantemente, solo così ci si renderà conto che la tecnologia ci viene in soccorso in termini di sicurezza, di impatto sull'ambiente, di riduzione dei costi e riduzione dei processi di gestione della casa (oltre al fatto che puoi occuparti di casa tua da remoto).

Vediamo quindi quali sono gli smart gadget più utili da avere nella tua casa vacanza:

  •  Smart lock per accesso keyless

Un sistema di accesso keyless è senza dubbio la scelta che mette in primo piano la sicurezza della tua casa vacanza. Oltre a semplificare il check-in e il check-out, ti consente di generare un codice per l'accesso di ogni ospite (o gruppo di ospiti) con una validità temporale a tua scelta. Questo vuol dire che nessun ospite può rientrare nella tua proprietà dopo il check-out (e anche che nessuno può perdere o rifare le chiavi di casa tua). Per saperne di più sull'accesso keyless, leggi questo articolo.

  •  Termostato intelligente

Col termostato intelligente puoi avere due grandi vantaggi. Innanzitutto, puoi automatizzare le temperature da remoto: eviterai che riscaldamento o aria condizionata vengano lasciati alla massima potenza ore, risparmiando sia in termini economici che sull'impatto ambientale.

  • lluminazione intelligente

Questo tipo di sistema funziona come un impianto di illuminazione tradizionale, ma per i proprietari ci sono vari vantaggi: il controllo da remoto ti permette di controllare che le luci siamo spente quando non c'è nessuno in casa (o al contrario di accenderle se è un po' di tempo che non la affitti e vuoi scoraggiare visite di ladri).

  •  Assistente virtuale

È un'abitudine soprattutto americana che sta prendendo quota anche qui in Italia, quindi meglio farsi trovare preparati. Installare un assistente virtuale come Alexa di Amazon o Google Home può essere un modo per mettere a disposizione un aiuto in più 24h su 24 ai tuoi ospiti (e anche offrirgli un'esperienza di "casa lontano da casa", perché no).

Rendere la tua casa vacanza più smart conviene, quindi, dal punto di vista economico, visti i risparmi sulla bolletta che si riescono a ottenere, sia per dare un tocco di lusso high-tech particolarmente gradito agli ospiti, oltre a costituire un enorme vantaggio in termini di sicurezza e gestione da remoto. Insomma, che stai aspettando? Contattaci, la prima consulenza te la offriamo noi!