L’IMPORTANZA DELLA SICUREZZA INFORMATICA NELLA TUA CASA VACANZA

Mar 01 20

Come garantire la sicurezza informatica ai tuoi ospiti? In questo articolo ti spieghiamo cosa fare, passo dopo passo, per rendere sicura la tua rete e proteggere i tuoi ospiti da hackeraggi esterni.

Il Wi-Fi è tra quelle dotazioni che oggigiorno non possono proprio mancare tra i servizi offerti nella tua casa vacanza. Tra l’altro, si tratta di una spesa assolutamente sostenibile e che non necessita di particolare manutenzione. Non basta, però, comprarsi il pocket Wi-Fi: bisogna anche rendere sicura la tua rete. Ti spieghiamo noi di iFlat come fare!

Innanzitutto, devi accedere al pannello di configurazione del tuo router. Per farlo, connetti un tuo dispositivo alla rete Wi-Fi tramite il cavo ethernet. Quando sei connesso, inserisci nel browser l’indirizzo IP del tuo router. Ti apparirà una schermata in cui inserire i dati dell’amministratore (nome utente e password), inseriscili correttamente e ti troverai nel pannello di configurazione.

Nel pannello di configurazione puoi:

  • Cambiare password del tuo router: usa lettere, numeri e simboli per renderla più “forte”, così da ostacolare i tentativi di accesso esterni.
  • Cambiare il nome della rete: questo passaggio non è tanto per migliorare la sicurezza informatica, ma serve per rendere più semplice l’accesso alla rete stessa. Usa il nome della tua attività o della tua proprietà, in modo che sia facile da ricordare per i tuoi ospiti.
  • Creare una rete Wi-Fi criptata per i tuoi ospiti: limiterai sia l’accesso agli utenti non autorizzati che l’accesso alla connessione internet, aumentando così il livello della sicurezza informatica nella tua casa vacanza. Puoi anche cambiare le chiavi di rete dopo la partenza dei tuoi ospiti, cosicché dopo l’orario del check out non ci sia più possibilità di accesso alla rete dopo un certo orario, o puoi impostarlo in modo che il router si spenga dopo un certo periodo di tempo (che puoi stabilire).

Ora puoi collegare i tuoi (eventuali) smart devices presenti all’interno del tuo appartamento. Ti consigliamo di connetterli alla rete Wi-Fi degli ospiti e non al network principale per limitare i danni (nel caso uno dei tuoi dispositivi venga compromesso).

Ricordati di fare gli aggiornamenti regolarmente, puoi controllare se ci sono nuovi aggiornamenti nel pannello di configurazione.

Ultimo consiglio: custodisci il router in un posto sicuro, lontano dalla portata dei viaggiatori (anche chiuso a chiave in un cassetto), poiché in caso di manomissione i dati di tutti i tuoi ospiti sarebbero messi a rischio.

Ecco, ora sai come mettere in sicurezza la rete Wi-Fi nella tua casa vacanza. Se hai altre domande, contattaci!